FB Pixel
Serveur en cours migration - web.archireport.com temporairement indisponible

La nostra storia

Solo 7 anni fa Julien faceva costruire casa sua e oggi più di 15.000 persone utilizzano Archireport

Tutto comincia con un cantiere


Nel 2011 Julien fa costruire casa sua. Sfortunatamente niente va come previsto: ritardi, errori, budget non rispettato, … Piuttosto che spazientirsi e innervosirsi, si è interessato allo svolgimento del cantiere, interrogando l'architetto sul suo lavoro e gli orari. Osserva i rapporti di lavoro con le diverse imprese e gli strumenti che utilizzano.

La verifica è presto fatta: un architetto volenteroso ma sommerso dal lavoro, strumenti obsoleti e problemi di comunicazione a non finire. Per un ingegnere e sviluppatore di soluzioni mobili e web è impensabile:

“Non riuscivo a comprendere come potesse ancora scrivere le osservazioni su un bloc note, andare in giro con tutte le piante, pieno di documenti e , in più, la macchina fotografica! Quando ho visto le soluzioni che esistevano per la gestione dei cantieri e il loro prezzo, ho capito tutto!”

Si parte!


Ne discute con Morgan, suo socio, amico e compagno di kitesurf e decidono di lanciare un'applicazione per la gestione del cantiere per gli architetti. Sono lontani da immaginare il successo di Archireport e presto hanno dovuto occuparsene full-time.



“Non conoscevamo molto il settore dell'edilizia e la gestione di un cantiere. Nei primi mesi abbiamo passato molto tempo a discutere con architetti e capi cantiere. Passavamo la giornata a osservarli lavorare sul cantiere e la sera codificavamo l'applicazione.”



Archireport viene lanciato nel Dicembre 2011, i primi clienti sono contenti, l'applicazione si sviluppa poco a poco e Simon si aggiunge al team. Bisogna fare una scelta, continuare le altre attività della loro società o concentrarsi su Archireport. La scelta è presto fatta. Appassionatisi all'edilizia, si dedicheranno completamente ad e choix est vite fait. Pris de passion pour le batiment, ils se dédient entiérement à Archireport.

Tutto si accelera


Di fronte al crescente numero di clienti e alle numerose richieste, Morgan e Julien si strutturano, assumono, investono nuovi fondi. La startup si sviluppa facendo attenzione a non andare troppo veloce e dimenticare il resto.



“La famiglia, gli hobby, sono importantissimi per noi, non mi lascio scappare l'occasione di tornare prima dal lavoro per giocare con mio figlio. E' anche per questo che abbiamo creato Archireport: per permettere ai nostri clienti di non finire ad orari impossibili e di non dover lavorare i finesettimana!”



2018, Hélène, Léo, Arnaud, Jean-Mary, Simon... sono ormai otto a lavorare da Archireport. Tra la Bretagna e il Belgio, c'è sempre una bella atmosfera di lavoro negli uffici (o su skype). Tutti hanno lavorato duro per creare un'eccellente nuova versione dell'applicazione, nuove assunzioni sono previste a breve.



“2018 è stato un anno fantastico! Abbiamo superato i 15.000 utenti dal lancio. Dopo l'uscita della nuova versione dell'applicazione, abbiamo deciso d'intensificare le vecchie abitudini e di andare ancora più spesso sul campo, sui cantieri, in contatto con i nostri clienti.”

Risparmi 60 minuti per ogni report di cantiere

Provare Archireport gratuitamente per 30 giorni o assistere ad una demo on line con uno dei nostri esperti

Assistere ad una demo on line
Loading Archireport web
Close

Crea un account

Un test completo di 30 giorni. Nessun pagamento con carta di credito.

Iscrivendomi, accetto le condizioni generali
Crea un account

Grazie!

Riceverà una e-mail di conferma per convalidare l'account. Poi aprite una delle 3 piattaforme per inizare ad utilizzare Archireport.

Sull'iPad, Sull'iPhone

La migliore applicazione mobile per le visite dei cantieri.

ArchiReport AppStore

Sul web

La versione PC, pratica per preparare i progetti.

Archireport icon

Scaricare l'applicazione Archireport

L'applicazione mobile è necessaria per poter utilizzare Archireport con tutte le funzionalità

Go dl
ArchiReport AppStore